03/06/2022

Agli incaricati di Stato che tradiscono i loro popoli e Gesù di Nazareth, il Cristo-Dio

Agli incaricati di Stato che tradiscono i loro popoli e Gesù di Nazareth, il Cristo-Dio

Questa trasmissione si rivolge a tutte le persone che sono a favore della corsa agli armamenti, e in particolare ai funzionari statali che tradiscono i loro popoli e Gesù di Nazareth, il Cristo Dio. La maggior parte degli stati coinvolti direttamente o indirettamente nella guerra in Ucraina, afferma di essere cristiana. Perché allora i politici e i responsabili di Stato non ascoltano Dio, l’Eterno, che tramite il Suo profeta di Dio, Mosè disse: “Non uccidere!”, Perché non ascoltano la parola del Cristo-Dio in Gesù di Nazareth, che disse: “Rimetti la tua spada nel fodero, perche tutti quelli che mettono mano alla spada, periranno di spada”, e anche “ Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio”. Di chi sono figli coloro che invece della pace, incitano alla guerra? Con il fervore con cui sostengono le armi e l’escalation della guerra, potrebbero anche impegnarsi per la pace, ma non vogliono farlo. Ogni giorno, con ogni singola arma, si preferisce scegliere la distruzione e la morte. Ogni individuo che sostiene le armi, che le costruisce, le fornisce o impiega le armi, è corresponsabile per la morte di ogni singolo bambino, di ogni singola donna e di ogni singolo uomo, uccisi con queste armi. Su ognuno dei due fronti si afferma di uccidere il nemico in una cosiddetta guerra giusta, lavandosi così le mani e ritenendosi innocenti. Tuttavia entrambi i fronti si definiscono cristiani e per quanto si cerchi di girare le cose, questo è un tradimento nei confronti del Cristo e del Suo insegnamento della pace, del Suo insegnamento dell’amore per Dio e per il prossimo. Tuttavia non ci si può prendere gioco di Dio, ciascuno raccoglierà ciò che avrà seminato.

(17:30)

Video simili